Cosa aspettarsi da un contratto di locazione di un ripetitore per cellulari

Si è stati contattati da un operatore wireless e si desidera stipulare un contratto di locazione di un ripetitore per cellulari. A questo punto, probabilmente vorrete avere una buona idea di ciò che un contratto di locazione può offrire.

Alcuni proprietari possono essere sopraffatti dal gergo tecnico di un contratto di locazione, spesso prendendo decisioni affrettate che potrebbero essere dannose a lungo termine. Capire cosa comporta un contratto di locazione e negoziare può essere faticoso e richiede tempo. Quanto segue vi fornirà le componenti tipiche di un contratto di locazione di un ripetitore insieme alle questioni che possono sorgere in modo che possiate conoscere tutti i fatti.

L’affitto dei proprietari

Prima di tutto, i proprietari di solito vogliono sapere l’ammontare dell’affitto che riceveranno per il loro ripetitore. Tuttavia, questo importo varierà, poiché diversi fattori determinano il prezzo dell’affitto.

I prezzi dell’affitto dipenderanno dalla vostra posizione e da come si comporta con i vostri concorrenti, dai costi di costruzione e dalla domanda di copertura cellulare nella zona. È anche essenziale rendersi conto che il profitto a breve termine e quello a lungo termine sono diversi. Massimizzare l’affitto mensile all’inizio potrebbe non darvi il miglior accordo più redditizio a lungo termine.

Durata del contratto di locazione

I contratti di locazione per torri cellulari possono generalmente iniziare con termini di cinque anni. Se si verifica un rinnovo del contratto, allora viene dato un altro termine di cinque anni, per un totale potenziale di 25-30 anni. L’intera durata di 30 anni può anche essere concordata all’inizio del contratto, tuttavia.

Mentre avere cinque o venticinque anni aggiuntivi di affitto potrebbe sembrare favorevole, ci possono essere implicazioni contrattuali all’interno di questi accordi. In un’industria tecnologica in continua crescita, la vostra torre cellulare può perdere valore nel tempo, o nel peggiore dei casi, non essere più necessaria per il vettore di onde cellulari.

È anche importante considerare l’inflazione e che il vostro denaro diminuirà nel tempo, un reddito fisso di affitto può essere sostanziale ora, ma non tra trenta anni.

In un contratto di locazione torre cellulare, una clausola di risoluzione offerta deve essere trattata con cautela. Questa clausola permette ai vettori wireless di lasciare il contratto in anticipo con breve preavviso, lasciando la loro proprietà wireless indesiderata sul vostro terreno. Questi includono strutture esistenti insieme a cavi, recinzioni e condotti. Il costo della rimozione è lasciato al proprietario del terreno.

Un’altra trappola più problematica in cui i proprietari cadono è la clausola del diritto di primo rifiuto (ROFR). I vettori wireless che occupano una torre di telefonia mobile esercitando questa clausola saranno autorizzati a eguagliare o superare le offerte fatte dai potenziali acquirenti. Se un nuovo acquirente volesse fare un’offerta per la proprietà, il terreno o il contratto di locazione wireless del proprietario, potrebbe essere superato e venduto al vettore wireless al suo posto. Il superamento delle offerte dei compratori dissuaderà altri potenziali compratori dal fare un’offerta, e se la domanda diminuisce, diminuirà anche il numero dei compratori. Una minore concorrenza potrebbe significare che non state ottenendo il miglior accordo finanziario possibile per la vostra proprietà, terreno o locazione wireless.

Co-locazione e locazioni sul tetto

Una locazione di co-locazione coinvolge un vettore wireless che vuole utilizzare una torre cellulare e il suo spazio a terra già occupato da un vettore esistente.

Un canone di co-locazione è negoziato e concordato da entrambi i vettori per subaffittare parte del terreno della torre cellulare al nuovo vettore. Le locazioni di questo tipo generalmente non coinvolgono il proprietario della proprietà. Il proprietario della proprietà, in questo caso, dovrebbe essere un vettore o una società di torri.

Un contratto di locazione sul tetto si verifica in modo simile quando il vettore vuole installare la sua antenna sul tetto e altre apparecchiature di trasmissione, ma non possiede la struttura. I tipi di apparecchiature di trasmissione includono trasmettitori/ricevitori, fonti di alimentazione di riserva, stazione base ricetrasmittente (BTS) e GPS. Il proprietario e il vettore negozieranno un contratto di locazione, consentendo l’installazione.

Cell Tower Lease Buyout

I locatori che sono attualmente in un contratto di locazione hanno la scelta di vendere il loro contratto di locazione della torre cellulare. Un investitore che acquista un contratto di locazione di un ripetitore può farlo tramite una servitù o una cessione del contratto di locazione.

Quando viene contattato da un potenziale acquirente, è essenziale considerare i seguenti fattori che possono influenzare il valore attuale o futuro del contratto di locazione. Questi fattori sono l’affitto, gli aumenti periodici dell’affitto, la collocazione e la data di scadenza del contratto di locazione.

Il tipo di torre cellulare influenzerà anche un buyout di locazione. Un buyout per un sito sul tetto, per esempio, sarà diverso da un buyout per l’affitto di una torre cellulare situata in aree rurali. Altre questioni relative al buyout della torre cellulare sono i requisiti di accesso, le implicazioni fiscali, i diritti di riqualificazione della proprietà e i danni alla proprietà causati dalle installazioni sul tetto.

Spiegazione dell’uso

La spiegazione dell’uso discuterà e chiarirà cosa si intende fare con la proprietà. Includerà una descrizione di come il terreno e il tetto saranno utilizzati, così come i permessi e le limitazioni date dal padrone di casa.

In un contratto di locazione, un vettore wireless può trarre vantaggio e negoziare più spazio per le sue attrezzature del necessario sulla vostra proprietà. Strutture antiestetiche e attrezzature in aree sfavorevoli che occupano troppo spazio possono diminuire il valore della proprietà. Come padrone di casa, è essenziale porre dei limiti alle azioni del vettore per evitare che questo accada.

Raccomandazione per il contratto di locazione di un ripetitore

Un contratto di locazione di un ripetitore può essere travolgente per molti proprietari a causa delle molte componenti e dei potenziali problemi che si possono incontrare.

Può essere vantaggioso, quindi, ricercare e parlare con consulenti di ripetitori nella vostra zona. Il consulente giusto può massimizzare i tassi di locazione del ripetitore e allo stesso tempo chiarirti le potenziali insidie, assicurandoti il miglior accordo possibile.

breve url:

https://bsng.us/6u5

Lascia un commento