Errori di rifrazione e chirurgia di correzione della vista Dallas Fort Worth

Miopia

La miopia è la forma più comune di errore di rifrazione e colpisce quasi il 30% della popolazione statunitense. Se siete miopi, potete togliervi gli occhiali o le lenti a contatto e vedere chiaramente gli oggetti se tenuti a distanza ravvicinata, ma gli oggetti in lontananza appariranno sfocati.

La miopia è causata o da un occhio troppo lungo, una cornea troppo ripida, o una combinazione di queste due cause. La maggior parte delle persone miopi pensano di avere occhi “cattivi”. Questo non è proprio vero. Un occhio miope di solito è sano. Ha solo una lunghezza focale anormale. Questa lunghezza focale anormale può essere corretta con occhiali o lenti a contatto, che cambiano la messa a fuoco o il potere dell’occhio correggendo così la visione.

Di tutte le persone miopi, circa il 90% ha correzioni inferiori a -6,00 diottrie. Le categorie sottostanti indicano i livelli di gravità della miopia:

  • Moderata miopia <-3,00 diottrie
  • Moderata miopia -3,00 a -6,00 diottrie
  • Alta miopia -6,00 a -9.00 diottrie
  • Miopia estrema >-9.00 diottrie

Quasi tutti sentono che la loro miopia è grave a causa di quanto drammaticamente dipendente lui o lei è sugli occhiali o lenti a contatto. Tuttavia, solo una persona miope su dieci è effettivamente nelle categorie alta o estrema.

Per correggere chirurgicamente l’occhio miope, il potere di messa a fuoco della cornea deve essere ridotto. Questo può essere realizzato appiattendo la porzione centrale della cornea con una procedura refrattiva come la PRK o la LASIK.

Iperopia

L’iperopia, o presbiopia, è il contrario della miopia. In questa condizione, l’immagine interessata è focalizzata dietro la retina, creando una visione sfocata. La persona ipermetrope non può vedere chiaramente da vicino o a distanza.

L’ipermetropia si verifica quando l’occhio è troppo corto o la cornea è troppo piatta. Proprio come nella miopia, l’ipermetropia può essere corretta con lenti a contatto o occhiali. Se l’ipermetropia deve essere corretta con una procedura chirurgica, il potere di messa a fuoco della cornea deve essere aumentato. Questo si ottiene riprendendo la cornea. Come si può immaginare, produrre un effetto ripido sulla cornea con un laser è più difficile che appiattire la cornea.

Astigmatismo

L’astigmatismo si verifica quando la cornea ha una forma irregolare. Una cornea normale ha la forma della superficie di un pallone da basket, una superficie rotonda. Una cornea in un occhio con astigmatismo ha la forma di un pallone da calcio, o come la superficie posteriore di un cucchiaio. Questa condizione si verifica spesso insieme alla miopia o all’ipermetropia e fa sì che la luce si concentri in più di un punto sulla retina, producendo una visione sfocata.

L’astigmatismo si misura anche in diottrie. Di tutte le persone miopi, il 50% o più ha anche l’astigmatismo. La maggior parte di queste persone hanno correzioni inferiori a 1 diottria. La tabella sottostante mostra le categorie di gravità per l’astigmatismo:

  • Astigmatismo lieve < 1.00 diottrie
  • Astigmatismo moderato da 1.00 a 2.00 diottrie
  • Astigmatismo alto 2.00 a 4.00 diottrie
  • Astigmatismo estremo > 4.00 diottrie

Presbiopia

Presbiopia, “visione che invecchia”, è probabilmente l’errore refrattivo più difficile da capire. All’interno dell’occhio, la lente cambia forma per mettere a fuoco gli oggetti a varie distanze dall’occhio. Se un oggetto è lontano, la lente diventa piatta e magra, producendo meno potere di messa a fuoco. Se l’oggetto è vicino, la lente diventa rotonda e grassa, con più potere di messa a fuoco. Tra i 42 e i 45 anni, la maggior parte delle persone comincia a perdere la capacità di mettere a fuoco da vicino, richiedendo così gli occhiali da lettura. Questa è la presbiopia.

Se sei miope e diventi presbite, puoi toglierti gli occhiali o le lenti a contatto e vedere ancora da vicino. Questo problema diventa importante se si sta considerando la chirurgia refrattiva come la LASIK. Nella maggior parte dei casi, la LASIK viene eseguita per correggere la visione per la messa a fuoco a distanza. Se hai 45 anni o più e ti sottoponi alla LASIK, dovrai pianificare di indossare occhiali da lettura per il lavoro da vicino. Si tratta di una questione complicata e avrete l’opportunità di discutere questo argomento con il vostro medico prima dell’intervento. I recenti progressi nelle opzioni di lenti per la chirurgia della cataratta hanno permesso ai nostri chirurghi di affrontare la correzione della presbiopia quando eseguono la chirurgia della cataratta.

Lascia un commento