I migliori clarinetti e marche di clarinetti 2021

Prezzo

Se hai appena iniziato a suonare, hai alcune opzioni. Per prima cosa, potresti comprare uno strumento molto economico (sotto i 100 o 200 dollari) per provare il clarinetto e vedere se vuoi continuare. Puoi sempre comprare uno strumento migliore in seguito, se decidi che hai bisogno di qualcosa di più avanzato. Se sei abbastanza sicuro che tu o il tuo studente suonerete per qualche anno, probabilmente vale la pena spendere un po’ di più (500-700 dollari) per avere uno strumento che sia ben fatto e che duri a lungo. Questi tenderanno anche ad essere marche più note, che hanno alcuni vantaggi. Ottenere qualcosa da una marca che fa buoni clarinetti significa che sai cosa riceverai e che è di alta qualità. In secondo luogo, molti insegnanti e tecnici delle riparazioni avranno più familiarità con questi tipi di clarinetto che con uno che non hanno mai visto o sentito parlare. In questo modo, se qualcosa va storto, riparare lo strumento sarà più semplice e probabilmente meno costoso.

Chiave/tipo di clarinetto

I professionisti spesso suoneranno più clarinetti, incluso un clarinetto in si bemolle, un clarinetto in la, un clarinetto in mi bemolle e un clarinetto basso. Questi sono tutti regolarmente usati nel repertorio orchestrale, ma uno studente di clarinetto principiante non ha molto uso per più di un clarinetto bemolle standard. Il si bemolle è usato per la maggior parte del repertorio della banda e del jazz, così come per molta musica orchestrale per principianti. Non importa quali siano i tuoi obiettivi come clarinettista, comprare un clarinetto in Si bemolle è il punto di partenza.

Materiali

I clarinetti professionali sono tradizionalmente fatti di legno – quasi esclusivamente un legno scuro, duro, chiamato grenadilla. I clarinetti per studenti e intermedi sono spesso fatti di altri materiali meno costosi. Questi vanno da diversi tipi di plastica alla gomma.

Resina ABS

Alcuni dei clarinetti in questa lista sono fatti di un polimero chiamato resina ABS. Questo è un tipo leggero di plastica che è durevole e ottimo per i clarinetti per studenti.

Ebanite

L’ebanite è un tipo di gomma molto dura, creata per essere un sostituto dell’ebano. Anche questo funziona abbastanza bene come materiale per il corpo di un clarinetto.

Anche i materiali delle chiavi dei clarinetti variano – molte sono in nichel o nichelate. Questo ha molto meno effetto sul suono o sulla qualità complessiva dello strumento; l’unica considerazione rilevante per questo articolo è la durata – se le chiavi si piegheranno o si romperanno o meno.

Ance e bocchini:

Una cosa importante da considerare quando si acquista un clarinetto è che lo strumento stesso non è l’unico fattore da considerare quando si valuta il suono che lo strumento produce.

Più importante, hai bisogno di un’ancia che sia della durezza corretta per te per suonare. I clarinetti per principianti spesso vengono forniti con alcune ance che dovrebbero essere appropriate per un principiante, ma nel caso in cui non lo facesse, assicuratevi che le ance che comprate siano accettabili per il livello dello studente. Le ance inoltre durano solo per un breve periodo, e dovrete assicurarvi di prendere il tipo corretto quando dovranno essere sostituite. Oggi sono disponibili alcune ance in plastica che durano più a lungo e possono essere usate anche dai principianti con questi clarinetti.

Oltre all’ancia, anche il bocchino – il pezzo superiore del clarinetto su cui poggia l’ancia – è molto importante per il suono dello strumento. Anche se i giocatori professionisti e più esperti saranno più specifici su ciò di cui hanno bisogno in un bocchino, è importante sapere che è un fattore nel suono complessivo e la funzionalità di qualsiasi strumento.

Quando si acquista un clarinetto entry-level, tutti questi pezzi dovrebbero lavorare bene insieme per darvi uno strumento che è facile da suonare e produce un grande suono.

Lascia un commento