I migliori microfoni per la registrazione video

Scegliere il miglior microfono per la registrazione video è fondamentale. Se l’audio del tuo video è di scarsa qualità, gli spettatori si allontaneranno molto rapidamente.

Avere il microfono giusto per registrare un video è un buon punto di partenza. Ma come fai a sapere quale microfono servirà meglio alle tue esigenze con così tante opzioni tra cui scegliere? Con questo in mente, volevamo sapere come i diversi microfoni si confrontano tra loro.

Allora abbiamo testato 18 diversi microfoni di marche come Blue, Rode, Shure, Sennheiser e Audio Technica per vedere quali sono i migliori microfoni per registrare video.

Il set-up dello studio di registrazione

Abbiamo voluto testare i nostri microfoni in modo giusto e coerente. Di seguito una lista di ciò che abbiamo mantenuto coerente per ogni registrazione:

Testare i microfoni per video e narrazione nel TechSmith Studio

Testare i microfoni per video e narrazione nel TechSmith Studio
  • I microfoni sono stati collegati a un Macbook Pro 2015 con MacOS Sierra 10.12.3 con il livello di ingresso audio impostato al 67%. Non abbiamo regolato il livello al fine di mantenere il livello coerente tra i microfoni, e per imitare l’esperienza plug-and-play di un microfono USB.
  • I microfoni XLR sono stati inseriti direttamente in un registratore digitale Zoom H4N.
  • Le registrazioni sono state prese direttamente dalla scheda SD utilizzata nel dispositivo.
  • Sono stati usati gli stessi livelli per tutti i microfoni XLR.
  • I microfoni che usano un jack da ⅛ pollici sono stati inseriti in un Behringer Xenyx 302USB, che è stato collegato al Macbook Pro.
  • Il guadagno è stato impostato sul punto medio, con l’EQ impostato anche a zero per i bassi e alti. Il livello del microfono era appena al di sotto del punto medio.
  • La stessa voce per tutte le registrazioni, che era Andrea Perry & Ryan Knott per le voci inglesi, e Lars Grosspietsch per le voci tedesche. Volevamo anche catturare la differenza tra le voci maschili e femminili.

I migliori microfoni per la registrazione video – La nostra top 5

Abbiamo selezionato i seguenti come i nostri microfoni preferiti per la registrazione video in base alle registrazioni di prova che abbiamo fatto. Controlla i nostri risultati qui sotto.

SE Electronics SE2200a II C Large Diaphragm Cardioid Condenser Microphone

Questo microfono XLR non è un nome che si pronuncia facilmente. Tuttavia, questo microfono ha un grande suono generale sia per una voce maschile che femminile. Il microfono è un microfono XLR e ha bisogno di essere alimentato.

Questo significa che dovete avere un mixer che fornisca alimentazione e accetti un ingresso XLR. Per la registrazione di Andrea, abbiamo sentito la necessità di aggiungere un po’ di bassi. Abbiamo testato l’aggiunta di bassi in un’altra registrazione attraverso un mixer e abbiamo sentito che migliorava ancora di più la qualità del microfono. Questo potrebbe essere fatto utilizzando un programma di editing audio pure.

SE Electronics SE2200A II C

Audio-Technica AT875R Line + Gradient Condenser Microphone

Questo microfono XLR è stato una sorpresa durante i nostri test. Questo microfono ha una piccola statura, ma un grande suono. Come un microfono shotgun, ha una linea e gradiente pick-up pattern.

Questo significa che respinge un sacco di rumore dal lato ed è molto direzionale.Se avete qualcuno che controlla il posizionamento del microfono, questo è un positivo. Tuttavia, se avete un individuo che tende a muoversi mentre parlano, questo può influenzare la registrazione. Nel complesso, arrivando a 169 dollari, questo microfono si sente come un buon valore.

Audio-Technica AT875R

Microfono USB Blue Yeti – Argento

Il Blue Yeti è un microfono USB e ha un prezzo di 129 dollari. Questo microfono ha un buon suono e ha raccolto il minimo rumore di fondo nel nostro ambiente tranquillo.

Se l’aspetto è importante e vuoi impressionare i tuoi colleghi e il tuo capo, lo Yeti è un microfono impressionante (e pesante) e sarebbe il primo della lista. Lo Yeti offre anche alcune opzioni diverse non fornite dai microfoni precedentemente menzionati, tra cui un interruttore per vari modelli polari.

Oltre a quattro modelli polari, c’è anche un jack per cuffie da 3,5 millimetri che consente di monitorare l’ingresso di ciò che si sta registrando in tempo reale. La nostra unica frustrazione era che non era facile da montare su un’asta microfonica. Si può facilmente rimuovere dalla base fornita, ma la dimensione del supporto per lo Yeti non corrispondeva alla nostra asta microfonica. È possibile ottenere un adattatore, ma è qualcosa di cui vorrete occuparvi prima della vostra sessione di registrazione.

Blue Yeti

Blue Snowball – USB

Il prossimo microfono della nostra lista è il Blue Snowball. Nel complesso, abbiamo fatto un sacco di confronti tra lo Snowball e lo Yeti, e lo Snowball non era troppo indietro. Arrivando a circa 69 dollari, è sicuramente un grande microfono per chiunque abbia un budget limitato.

Ci è piaciuto molto che lo Snowball avesse un buon volume. Dato che abbiamo impostato l’ingresso e l’abbiamo mantenuto costante, alcuni microfoni erano piuttosto bassi e difficili da sentire, ma lo Snowball aveva un sacco di volume. Se dovessimo usare lo Snowball in modo costante, regolerei il livello di ingresso verso il basso sul mio computer.

Blue Snowball

Zoom H4N Multitrack Recorder

Lo Zoom H4N è un tipo di microfono molto diverso. È sia un microfono che un registratore. Si può usare per registrare suoni, voci fuori campo e interviste direttamente su una scheda SD, oppure si può collegare e registrare da un massimo di 2 microfoni XLR. Dal momento che abbiamo uno Zoom, abbiamo pensato di provarlo come microfono indipendente.

La qualità del suono è abbastanza buona, anche se ha raccolto un sacco di suoni popping durante la voce fuori campo. Questo problema potrebbe essere risolto con un filtro pop.

In generale, lo Zoom è un dispositivo versatile che può andare ovunque. Nelle riprese video, colleghiamo un microfono senza fili direttamente alla telecamera, ma impostiamo lo Zoom con un altro microfono (di solito un fucile da caccia) per ottenere una seconda fonte audio.

Inoltre, c’è una nuova versione dell’H4N disponibile, che vanta microfoni migliori più recenti, tra le altre caratteristiche. La H4N costa 230 dollari, ma è un grande valore, soprattutto perché è così versatile.

Zoom H4N Sample

Menzione d’onore:

Sennheiser EW 112P G3-A omni-direzionale EW System

Se stai cercando un pacchetto wireless e hai un po’ di budget, ci piace molto questa Sennheiser.

I microfoni wireless hanno due componenti: il trasmettitore e il ricevitore. Il Sennheiser ha un piccolo ricevitore alimentato a batteria che si può montare su una telecamera, o facilmente tenere fuori dalla strada. Altri set-up wireless hanno una stazione base che deve essere collegato e di solito non è conveniente se sei fuori e circa.

Mentre non ha fornito il miglior suono complessivo, era ancora buono. Inoltre, è un microfono da bavero, che è ottimo per interviste on-camera o presentazioni. Il più grande svantaggio è il costo. Questi non sono a buon mercato, arrivando a un enorme $610. Tuttavia, a seconda del vostro budget, questo potrebbe valere il prezzo.

Sennheiser EW 112P G3-A

Pensieri finali

Parliamo molto dell’audio che è una parte critica dei vostri video. Ed è vero, un cattivo audio farà dei cattivi video. Un buon microfono vi aiuterà molto a realizzare produzioni migliori.

Ma non è l’unico pezzo del puzzle. Ricordati di controllare il rumore nella location (per esempio, spegni le luci in alto che ronzano, spegni l’HVAC.)

Infine, impara a conoscere il tuo microfono e come ottenere il miglior suono da esso, e prenditi il tempo per imparare a regolarlo. Ne varrà la pena quando il tuo pubblico ascolterà il tuo dolce audio mentre guarda i tuoi video.

E un grande ringraziamento a SE Electronics per l’uso del microfono a condensatore SE Electronics sE2200a II C Large Diaphragm Cardioid e a Blue Microphones per aver fornito un microfono USB Blue Yeti – Silver e un microfono USB Blue Nessie da testare.

Vuoi saperne di più sulla registrazione audio per i video? Visita la TechSmith Academy per l’accesso gratuito a diversi corsi sull’audio, insieme ad altri materiali didattici e risorse scaricabili che ti aiuteranno a migliorare le tue capacità di creazione video!

Nota dell’editore: Questo post è stato originariamente pubblicato nel giugno 2017 ed è stato aggiornato per accuratezza e completezza.

Lascia un commento