Is Your Child Waking Up Too Early?

Se tuo figlio si sveglia costantemente presto – come le 4 o le 5 del mattino presto – può portare scompiglio sia a te che a tuo figlio. Per l’ora di cena, tutti sono scontrosi e non sanno più che pesci pigliare.

Cleveland Clinic è un centro medico accademico non-profit. La pubblicità sul nostro sito aiuta a sostenere la nostra missione. Non approviamo prodotti o servizi non-Cleveland Clinic.Policy

“Molte delle nostre abitudini di sonno si sviluppano in età molto precoce”, dice la pediatra Maria Tang, MD. “Quindi è importante che un bambino abbia buone abitudini di sonno per la sua salute e il suo benessere generale”.

La dottoressa Tang dice che una delle cose più grandi che i genitori possono fare è essere coerenti con il mantenimento di orari regolari per andare a letto e di routine di sonno.

È importante conoscere la quantità di sonno raccomandata al giorno per ogni fascia d’età secondo l’American Academy of Pediatrics:

  • Newborn (da 0 a 3 mesi): da 14 a 17 ore
  • Infanti (da 4 a 11 mesi): Da 12 a 15 ore
  • Bambini (da 1 a 2 anni) da 11 a 14 ore
  • Prescolari (da 3 a 5 anni) da 10 a 13 ore
  • Bambini in età scolare (da 6 a 13 anni) da 9 a 11 ore

Non dovresti aspettare che il tuo bambino inizi a mostrare segni di sonno, come sbadigliare o strofinarsi gli occhi. A quel punto, è probabile che sia troppo stanco e che abbia cominciato a prendere un pedaggio su di lui, dice il dottor Tang.Invece, siate coerenti nel mettere vostro figlio o vostra figlia a letto ad un orario specifico ogni notte.

Iniziate mettendo vostro figlio a letto 15 minuti prima per un giorno o due – e poi continuate ad alzarlo di altri 15 minuti ogni notte. Fatelo fino a quando non dormirà per un tempo appropriato e l’orario di sveglia sarà gestibile per entrambi.

“Quando i bambini hanno sviluppato cattive abitudini di sonno, i genitori devono avere pazienza nel cercare di invertirle”, dice il dottor Tang. “Cambiare l’orario del letto e della sveglia può richiedere circa tre settimane. E bisogna essere coerenti”.

Sonnellini e ambiente della camera da letto

Il tempo del sonnellino può essere incluso nel tempo complessivo del sonno. Ma se trovate che vostro figlio ha problemi ad addormentarsi e si sveglia presto, provate a limitare i sonnellini diurni a meno di 45 minuti.

Assicuratevi anche che la camera da letto di vostro figlio sia associata al sonno, e non necessariamente come un posto per giocare.

Stabilire una routine notturna con cose come il tempo della storia, una ninna nanna o abbassare le luci. Il vostro bambino comincerà ad associare queste cose al fatto che è ora di andare a letto. Anche essere sicuri di fermare il tempo dello schermo almeno un’ora prima di dormire e cercare di tenere tablet e telefoni fuori dalla stanza di un bambino per promuovere meglio il sonno.

Nei fine settimana, il dottor Tang raccomanda che un bambino dorme in non più di un’ora dopo il loro tempo di veglia normale. Lasciarli dormire più a lungo potrebbe ostacolare il loro orologio interno e rendere più difficile per loro addormentarsi quella notte.

“Ci sono sveglie progettate specificamente per aiutare i bambini a imparare i buoni orari per andare a letto e svegliarsi”, dice il dottor Tang. “Ma la cosa più importante è non usare un cellulare come sveglia, perché se è disponibile potrebbero usarlo quando non c’è nessun altro intorno”. Invece, provate a usare una sveglia normale e spiegate che va bene uscire dal letto quando l’orologio dice che è una certa ora (diciamo le 7:30).

Problemi nascosti

Ogni bambino è diverso e le abitudini del sonno possono variare. Ma se non notate alcuna differenza nel vostro bambino dopo aver provato pazientemente a cambiare l’orario della nanna e della veglia, potrebbe essere il momento di vedere il pediatra.

“Cercheremo cose come il russare di notte, qualsiasi cambiamento nella respirazione o se il bambino è così assonnato al mattino che ha iniziato a lavorare male a scuola”, dice il dottor Tang. “Alcuni bambini hanno bisogno di vedere un medico di orecchio, naso e gola – o anche fare uno studio del sonno”.

Ci vuole un sacco di tempo per costruire buone abitudini di sonno di backup, ma non c’è nessun punto in cui è mai considerato troppo tardi per cambiare, dice il dottor Tang. La coerenza e il mantenimento di routine regolari all’ora di andare a letto e al mattino è la cosa più importante che potete fare per sviluppare buone abitudini di sonno nel vostro bambino.

E non preoccupatevi troppo – svegliarsi all’alba di solito non dura per sempre nei bambini.

Lascia un commento