Migliore cercatore di pesce per i soldi: Humminbird vs. Garmin vs. Lowrance

Se c’è un accessorio da pesca in cui vale la pena investire, è un fish finder top-of-the-line. Con un sonar potente, un’elettronica precisa e un display nitido, non dovrai indovinare cosa c’è sotto lo scafo: lo saprai. E dalla struttura alla copertura ai pesci stessi, avrete le informazioni necessarie per mantenere il vostro livewell full.

Dopo un’attenta ricerca, test sul campo e confronto dettagliato, abbiamo messo insieme una risorsa imbattibile per aiutarvi a trovare il miglior fish finder per i soldi!

Sguardo veloce ai migliori fish finder per il 2020

  • Humminbird Helix 12 CHIRP MEGA SI+ GPS G3N – Our Pick!
  • Garmin ECHOMAP Plus 93sv con trasduttore GT52
  • Garmin Striker 4
  • Humminbird PIRANHAMAX 4.3 DI
  • Lowrance Elite-12 Ti2

Relative: Best Fishing Watch, Best Underwater Fishing Camera

Best Fish Finders Reviewed

Humminbird Helix 12 CHIRP MEGA SI+ GPS G3N – Our Pick!

Humminbird 410380-1 Helix 12 CHIRP Mega Si GPS G2N Fishing Charts  Maps

Amazon

Specifications

Pros

Cons

Display Size: 12″
Resolution: 1280 X 800
Frequencies: CHIRPFull Mode 150-220 kHz, Narrow Mode 180-240 kHz, Wide Mode 140-200 kHz Standard Sonar 50/83/200/455/800/1.2 MHz
Side Scanning: Yes (up to 800′)
Maximum Depth: 1,200′ (3,500′ with an optional 50 kHz transducer)
Transducer Angle: see below
Target Separation: 2.5″
GPS: Yes
Maps: Yes
  • Awesome screen and image quality
  • Fantastic depth and range
  • CHIRP and standard sonar options
  • 2.5″ target separation
  • Powerful GPS and maps
  • Lake mapping feature
  • Pairs with your mobile
  • Expensive

Summary

Humminbird’s Helix series has won a loyal following due to its top-end features, impressive performance, and ease-of-use (at least in comparison to their Solix series!). Our favorite no-holds-barred model is the Helix 10 CHIRP MEGA SI+ GPS G3N, and when you consider what it offers, we think you’ll agree.

This Helix offers a 12.1-inch screen with excellent resolution, making the most of its sophisticated sonar system and electronic wizardry. Image quality is simply awesome, especially with the new MEGA upgrades, which provide fine-grained, very high-frequency detail at the cost of some range. Questo è uno scambio che vale la pena fare, dato che si sta ancora parlando di 400 piedi di scansione laterale e 200 piedi di profondità sotto lo scafo.

Non è un errore di battitura: l’imaging a scansione laterale MEGA ha una portata maggiore del sistema di scansione del fondo.

Quando è necessario arrivare sul pesce rapidamente, le modalità standard sono disponibili, aumentando quella gamma a un incredibile 800 piedi di scansione laterale e un pieno 1.200 piedi di scansione del fondo. Profondità ancora maggiori sono possibili con un trasduttore opzionale, ma per la maggior parte dei pescatori, questo è già più che sufficiente.

Humminbird non pubblica l’angolo del fascio di questo trasduttore, ma offre tre modalità: pieno, stretto e largo. Dal nostro punto di vista, questo elimina la necessità di preoccuparsi degli angoli del fascio, dato che avete delle opzioni se ne avete bisogno.

Potenziato da un incredibile sistema CHIRP e da un sonar standard, l’Helix 10 non dà ai pesci nessun posto dove nascondersi. E poiché combina una separazione del bersaglio di 2,5 pollici con una portata fantastica e un’immagine impressionante, è semplicemente mortale nelle mani di un pescatore esperto. Premendo un pulsante, è possibile cambiare modalità di visualizzazione, dandoti le informazioni che vuoi senza le distrazioni delle cose che non vuoi.

Infine, l’Helix 10 viene imballato con carte di più di 10.000 laghi e le coste degli Stati Uniti. Il suo potente sistema GPS consente di tracciare le carte e di segnare i punti di interesse come i buchi di miele, così questo fish finder ha coperto dall’inizio alla fine della vostra avventura di pesca. E il potente sistema AutoChart Live ti permette di mappare il fondo, tenendo conto di tutto, dalla durezza alla copertura e alla struttura.

Questa combinazione high-tech significa che saprai di più sulle aree che peschi, e con più informazioni, puoi aspettarti di catturare più pesci.

Come ci si aspetterebbe, questo fish finder può collegarsi al tuo telefono cellulare, permettendoti di ricevere messaggi visualizzati sullo schermo.

In breve, se c’è un fish finder più impressionante sul mercato, non sappiamo quale sia! Ma sappiate che questo sistema completo può essere difficile da imparare.

Per risparmiare qualche dollaro, potete anche dare un’occhiata all’HELIX 9 CHIRP MEGA DI+ GPS G3N che offre quasi le stesse prestazioni, meno il sonar a scansione laterale e il grande schermo.

Garmin ECHOMAP Plus 93sv con trasduttore GT52

Garmin echoMAP Plus 93sv con LakeVu g3 Charts e trasduttore

Amazon

Specifications

Pros

Cons

Display Size: 9″
Resolution: 400 X 800
Frequencies: CHIRP High Wide (150-240 kHz); ClearVü CHIRP 455 kHz (425-485 kHz) & 800 kHz (790-850 kHz)
Side Scanning: Yes, up to 500′ with ClearVü
Maximum Depth: 2,300′ in freshwater/1,100′ in saltwater
Transducer Angle: 24 and 16
Target Separation: ?
GPS: Yes
Maps: Yes
  • Very easy to use
  • Good depth and range
  • CHIRP and standard sonar options
  • Good GPS and maps
  • Screen and image quality suffer in comparison with high-end Humminbird and Lowrance
  • Map quality is lower than competitors’
  • GPS is far less powerful than Humminbird’s
  • No true downward

Sommario

Garmin è stato a lungo un nome affidabile nell’elettronica GPS, e hanno portato questo know-how nel mondo della pesca sotto forma di fish finder. Uno dei tre grandi nomi – Humminbird, Lowrance e Garmin dominano il mercato – nella nostra opzione considerata, hanno alcuni passi da fare per raggiungere i loro concorrenti.

Il migliore della linea Garmin è l’ECHOMAP Plus 93sv con il trasduttore GT52. Dotato di uno schermo da 9 pollici con una risoluzione decente, gli utenti si lamentano che la qualità dell’immagine rimane indietro rispetto all’Humminbird Helix. Siamo d’accordo, ma dato il prezzo molto più basso del modello di punta di Garmin, c’è da aspettarselo.

L’ECHOMAP Plus fa uso di CHIRP così come del sonar standard, fornendo un’eccellente gamma e profondità sia per la scansione del fondo che per applicazioni di scansione laterale. Onestamente siamo un po’ confusi sulle prestazioni effettive di profondità di questo modello: il trasduttore GT52 dichiara una profondità massima di soli 800 piedi, rispetto ai 2.300 dell’ECHOMAP. Questo ci lascia perplessi, dato che l’elettronica non dovrebbe essere in grado di superare le specifiche di base del trasduttore che fornisce loro i dati.

Questi numeri impressionanti sono solo marketing? Non possiamo esserne sicuri, ma attenzione all’acquirente!

Peggio ancora, il sistema ClearVü di Garmin sembra analogo alla fantastica tecnologia DownScan di Lowrance o all’eccellente sistema MEGA di Humminbird, che fornisce immagini più chiare e nitide sacrificando un po’ di portata con la trasmissione di frequenze molto alte.

Ma in questo caso, il diavolo è nei dettagli.

Il sistema iniziale di Garmin rivolto verso il basso è stato giudicato una violazione del copyright del DownScan di Lowrance, e piuttosto che acquistare la licenza per la tecnologia come la maggior parte delle altre aziende, Garmin ha scelto di utilizzare la scansione laterale per simulare un’immagine rivolta verso il basso.

Il risultato non è molto impressionante nei confronti testa a testa:

Siate consapevoli anche che nella scansione laterale, le ombre possono essere un problema. La qualità complessiva dell’immagine è la più povera dei tre grandi, quindi se questa è una preoccupazione per voi, si dovrebbe probabilmente dare il Garmin un pass.

L’ECHOMAP viene caricato con LakeVü g3 mappe, fornendo la copertura per 17.000 laghi negli Stati Uniti. mappe aggiuntive sono disponibili per l’acquisto, accessibili tramite un singolo slot per schede SD, come sono mappe più precise – una manovra di vendita che ha alcuni acquirenti irritati. Il suo sistema GPS è accettabile ma cade dietro la potenza impressionante del Helix 12.

dove questo modello brilla è la facilità d’uso. Simpler to navigate and learn than similar products from Humminbird and Lowrance, if more complex interfaces are worrisome, this unit might be an excellent choice for you.

Garmin Striker 4

Garmin 010-01550-00 Striker 4 with Transducer, 3.5' GPS Fishfinder with Chirp Traditional Transducer' GPS Fishfinder with Chirp Traditional Transducer

Amazon

Specifications

Pros

Cons

Display Size: 3.5″
Resolution: 320 X 480
Frequencies: CHIRP 50/77/200 kHz
Side Scanning: No
Maximum Depth: 1,600′ freshwater; 750′ saltwater
Transducer Angle: ?
Target Separation: ?
GPS: Yes
Maps: No
  • Awesome price!
  • Acceptable screen size
  • Good depth and range
  • CHIRP
  • GPS
  • No side-scansione laterale
  • Nessuna mappa
  • La qualità dell’immagine è inferiore e soffre in confronto al simile Humminbird

Sommario

Ovviamente non siamo innamorati dell’ammiraglia ECHOMAP Plus di Garmin. Ma dove quel fish finder ci lascia a bocca asciutta, lo Striker 4 impressiona. Pieno di funzioni, è un degno rivale del fantastico PIRANHAMAX 4.3 DI.

Lo Striker 4 offre uno schermo da 3,5 pollici che lascia un po’ di spazio al suo rivale Humminbird. E certamente, il down imaging di Humminbird fornisce un’immagine più chiara. Quindi cosa fa lo Striker per guadagnarsi un posto nella nostra lista?

CHIRP.

Il cuore dello Striker 4 è un eccellente trasduttore con capacità CHIRP, che trasmette su frequenze tra 50 e 200 kHz. Questo fornisce grande profondità e portata, così come un’eccellente identificazione del pesce. And so while image quality lags, fish finding doesn’t–and that’s what this tech is all about.

Garmin has chosen not to disclose which transducer the Striker 4 is paired with, so we can’t tell you specifics like beam angles and target separation. But what we can say is that this unit works like a charm, is easy to navigate, and provides excellent budget-priced GPS features like waypointing and marking. These features are nothing to scoff at, and if you’re willing to give up image quality to the Humminbird, this Garmin might be the best budget fish finder for you.

Humminbird PIRANHAMAX 4.3 DI

Humminbird 410160-1 PIRANHAMAX 4 DI (Down Imaging) Fish Finder, Black

Amazon

Specifications

Pros

Cons

Display Size: 4.3″
Resolution: 272 X 480
Frequencies: Dual 200/455
Side Scanning: No
Maximum Depth: 320′ @ 455 kHz; 600′ @ 200 kHz
Transducer Angle: 28°, 16°, and 74°
Target Separation: 2.5″
GPS: No
Maps: No
  • Awesome price!
  • Acceptable screen size
  • Good depth and range
  • Dual sonar
  • Powerful down imaging that’s no gimmick
  • No CHIRP
  • No side-scanning
  • No GPS
  • No maps

Summary

Not everyone can afford the Helix series, and plenty of anglers need to pinch their pennies. Humminbird still has you covered with budget models like the PIRANHAMAX, and while certainly not full-featured, you get a lot of fish finder for your money.

The heart of this unit is the excellent XNT 9 DI T transducer, offering dual frequency sonar at 200 and 455 kHz. Questo fornisce un’eccellente profondità complessiva e dettagli, e quando accoppiato con lo schermo da 4,3 pollici, fornisce immagini ammirevolmente nitide. Quel DI nel nome indica “down imaging”, un sistema che fornisce immagini molto più precise dei sistemi sonar convenzionali.

Come potete vedere qui sotto, questo è molto più di un espediente di marketing.

Questa è una caratteristica che i concorrenti non possono eguagliare, e se siete sul mercato per un fish finder economico, questa è una scelta eccellente, in gran parte grazie a questa tecnologia. E con ben 600 piedi di sonar per la ricerca del fondo, la maggior parte dei pescatori sarà ben servita. When paired to electronics that provide 2.5 inches of target specification, whether you’re after crappie or bass, pike or perch, you’ll be able to see the fish you’re looking for.

So what’s missing?

CHIRP, side-scanning sonar, a big screen, GPS, and maps. The otherwise capable PIRANHAMAX can’t help you with waypointing, course charting, or GPS marking, and you certainly won’t be blown away by its 4.3-inch screen.

That said, it offers great performance for anglers who are budget-conscious.

Lowrance Elite-12 Ti2

Elite-12 Ti2-12-inch Fish Finder Active Imaging 3-in-1Transducer, Wireless Networking, Real-Time Map Creation US/CAN Navionics+ Mapping Card …

Amazon

Specifications

Pros

Cons

Display Size: 12″
Resolution: 1280 X 800
Frequencies: CHIRP (83/200kHz) as well as traditional 455/800kHz
Side Scanning: Yes, up to SideScan 150′
Maximum Depth: CHIRP 1,000′; DownScan 300′
Transducer Angle: ?
Target Separation: ?
GPS: Yes
Maps: Yes
  • Awesome screen and image quality
  • Good depth and range
  • CHIRP and standard sonar options
  • Powerful GPS and maps
  • Lake mapping feature
  • Pairs with your mobile
  • Expensive!
  • Meno profondità e gamma inferiore rispetto al paragonabile Humminbird

Sommario

Lowrance ha prodotto elettronica marina per generazioni, ed è tra i nomi più affidabili nei sistemi di navigazione in acqua salata. I loro fish finder non sono meno impressionanti, rivaleggiando con l’eccezionale serie Humminbird.

Il Lowrance Elite-12 Ti2 ha uno schermo molto grande con una risoluzione impressionante, e secondo noi, può superare le prestazioni dell’Humminbird Helix 12 su questo fronte. Aspettatevi un’incredibile chiarezza e nitidezza.

Questo fish finder fa uso dell’eccellente Simrad Active Imaging 3-in-1 Transom Mount Transducer, che fornisce CHIRP, sonar tradizionale e immagini laterali. E mentre è in ritardo nelle prestazioni rispetto al semplicemente fantastico Humminbird Helix 10, fornisce intervalli e profondità accettabili per tutte le applicazioni.

Alcune specifiche non sono disponibili né da Lowrance né da Simrad Yachting (la stessa azienda dal 2006), come l’angolo del fascio del trasduttore o la separazione dei target. Normalmente, questo ci farebbe riflettere: se sei orgoglioso delle prestazioni di un prodotto, offrirai queste informazioni! Ma le prestazioni nel mondo reale hanno dimostrato le capacità dell’Elite al di là di ogni dubbio, e non esiteremmo a usare questo fish finder.

In modalità CHIRP, aspettatevi profondità fino a 1.000 piedi. DownScan è una modalità ad altissima frequenza, più o meno analoga al sistema MEGA di Humminbird, che fornisce immagini incredibilmente nitide e chiare al costo della profondità. Come abbiamo detto sopra, questo è spesso uno scambio che vale la pena fare, ma il SideScan di Lowrance offre solo una gamma di 150 piedi, dando terreno al suo rivale Humminbird.

L’esperienza di Lowrance nella navigazione marina è più che evidente quando ci si rivolge alla mappa e alle caratteristiche GPS dell’Elite. L’eccellente cartografia C-Map US Inland e la scheda US/Canada Navionics+ rendono la navigazione e la cartografia un gioco da ragazzi, e come Humminbird, Lowrance offre una funzione di cartografia in tempo reale chiamata Genesis Live. Capace di creare mappe di contorno di ½ piede, è uno strumento eccellente per lo studio attento dei luoghi in cui si pesca.

E naturalmente, quando accoppiato con il tuo cellulare, i messaggi e le chiamate appaiono sullo schermo. Lowrance ammette di aver avuto qualche problema di software di recente, causando la perdita di connessione tra il trasduttore e la testa di controllo. Anche se inizialmente diffuso, questo sembra essere stato rimediato rapidamente.

Per risparmiare denaro, si potrebbe voler dare un’occhiata al Elite-9 TI2, essenzialmente lo stesso prodotto con uno schermo più piccolo.

Il nostro pick- The Humminbird Helix 12 CHIRP MEGA SI+ GPS G3N!

Lowrance è l’unico serio concorrente di Humminbird nella fascia alta, e riteniamo che l’Helix 12 superi l’Elite-12 in virtù di alcune considerazioni chiave.

Mentre il Lowrance potrebbe far pendere la bilancia a suo favore con una qualità d’immagine senza rivali, l’Humminbird offre una portata e una profondità di gran lunga superiori con una qualità d’immagine incredibile. Quella gamma aggiunto può significare la differenza tra la pesca e trovare, e in acque aperte o grandi laghi, che può essere un game-changer.

Detto questo, l’Elite-12 è una concorrenza seria, e questi due cercatori di pesce sono praticamente collo e collo in termini di prestazioni altrimenti. Ma probabilmente pagheremmo i soldi in più per la gamma di scansione laterale dell’Helix 12 – e pensiamo che lo fareste anche voi. E quando si considera il trasduttore CHIRP-capace di Helix 12, il potente sistema di scansione laterale e il GPS e le mappe complete, l’Helix 12 è un facile vincitore a tutto tondo.

Per i pescatori più attenti al budget, sia l’Humminbird PIRANHAMAX 4.3 DI che il Garmin Striker 4 sono scelte solide.

Fondamenti di Fish Finder

Frequenza Demistificata

Il sonar è solo suono. È al di là della gamma dell’udito umano, ma in linea di principio, non è diverso da qualsiasi altro rumore.

Il suono ha la forma di un’onda, con creste e depressioni o picchi e valli. Le frequenze più alte contengono più oscillazioni in un dato lasso di tempo rispetto alle frequenze più basse.

Le basse frequenze

Le basse frequenze penetrano nell’acqua meglio delle alte frequenze. I fishfinder con trasduttori a frequenze molto basse possono “vedere” meglio attraverso l’acqua, permettendo loro una maggiore profondità.

La debolezza delle basse frequenze, tuttavia, è che ogni oscillazione fornisce dati, e con meno creste e depressioni al secondo, non possono fornire tante informazioni quanto le alte frequenze.

Pensa per un secondo al tuo telefono cellulare. Funziona più o meno allo stesso modo, ed è per questo che il 4G può trasportare più informazioni – più dati al secondo – rispetto al 3G. Frequenze più alte equivalgono a più informazioni.

Le alte frequenze

Le alte frequenze offrono maggiori dettagli, permettendo al vostro fish finder di “trovare” i pesci e dirvi la loro dimensione e posizione.

Non possono penetrare molto l’acqua, tuttavia, e non possono dirvi molto sul fondo, compresi i dettagli come la struttura e la copertura.

Sonar duale

La maggior parte dei fish finder usa una doppia frequenza, associando una frequenza alta e una bassa per fornire le migliori caratteristiche di entrambe. Per esempio, quando vedi un fish finder che elenca due frequenze, come 77/200 kHz, significa che il suo trasduttore trasmette contemporaneamente a 77 kHz e 200 kHz.

Il segnale a bassa frequenza legge il fondo, mentre l’alta frequenza trova il pesce.

Ping sonar o CHIRP

“Un solo ping, per favore”.

Il sonar dell’Ottobre Rosso usava i “ping”, raffiche o impulsi di rumore che inviava nell’acqua, colpendo gli oggetti e tornando al suo trasduttore per l’analisi. Quando il sonar era attivo, non trasmetteva costantemente il suono.

La maggior parte dei fishfinder non sono molto diversi. Usano due frequenze in impulsi: brevi “ping” come quello che avete sentito nel video. Questi brevi impulsi vengono trasmessi insieme, fornendo abbastanza dati per dare all’elettronica del fish finder un’immagine del fondo e di qualsiasi cosa sospesa nella colonna d’acqua.

Ma la tecnologia militare è avanzata molto dalla Guerra Fredda, e i moderni sistemi sonar usano qualcosa chiamato CHIRP, o Compressed High-Intensity Radiated Pulse.

Il sonar CHIRP usa impulsi molto più lunghi dei sistemi standard, partendo dalla bassa frequenza e spostandosi rapidamente verso l’alta frequenza. Questi impulsi più lunghi, e la gamma di frequenze tra la più bassa e la più alta, forniscono molte più informazioni rispetto ai sistemi sonar standard.

Come potete vedere, ci sono molti più picchi e valli nel segnale CHIRP, e ognuno porta informazioni. I militari usano il sonar CHIRP perché è semplicemente molto più efficace del sonar a doppia frequenza, e la buona notizia è che puoi farlo anche tu!

Alcuni fish finder ora offrono il sonar CHIRP. Fornisce un’immagine migliore, una maggiore precisione e più informazioni.

Questo non è uno stratagemma di marketing – è reale, è un fatto, e secondo noi, vale la pena pagare per questo.

Cosa consideriamo quando selezioniamo un fish finder

Ovviamente, noi preferiamo i sistemi sonar CHIRP. Ma cos’altro conta?

Target Separation

Target separation è semplicemente una misura di quanto sia preciso il sonar del fish finder nel distinguere i singoli pesci tra loro. Numeri più piccoli significano migliori prestazioni.

Angolo del fascio del trasduttore

Spesso un punto di vendita, questo non è così importante come il marketing ti porta a credere.

Tutte le altre cose sono uguali:

Angoli più ampi consentono di vedere una maggiore area sotto il trasduttore.

Ma, e questo è un grande ma, il “cono specificato” non è la zona effettiva che il fish finder legge. Invece, ha una forma più simile a questa:

Inoltre, per una determinata larghezza del fascio, la struttura del fondo può influenzare notevolmente le prestazioni. E maggiore è la larghezza, più probabile è questo problema.

Come regola generale, più bassa è l’acqua in cui si pesca, più ampio è l’angolo del fascio del trasduttore che si desidera. Troppo creerà problemi, e se si pesca in acque più profonde, si desidera un angolo del fascio più stretto e focalizzato.

Side Imaging Sonar

Questo è esattamente quello che sembra. Alcuni fish finder avanzati offrono trasduttori specializzati che trasmettono e ricevono dai lati destro e sinistro della tua barca. Il risultato è un’immagine 2-D della colonna d’acqua su entrambi i lati.

Alcune marche hanno una portata di ben 800 piedi in entrambe le direzioni!

Ovviamente, questo può essere incredibilmente utile per individuare il pesce, ed è un’opzione sempre più popolare. Siate consapevoli, tuttavia, che la profondità di questi trasduttori orientati lateralmente è limitata. Il sonar a immagini laterali non penetrerà la colonna d’acqua molto lontano, anche se è un complimento impressionante per un trasduttore tradizionale.

Profondità massima

Vuoi un fish finder con una buona profondità massima, e vuoi abbinare questa valutazione al tuo uso effettivo. Specialmente se peschi in acque più profonde, come i Grandi Laghi, o se sei un pescatore d’acqua salata, questo è qualcosa da considerare attentamente.

Dimensione e risoluzione del display

I display più grandi sono più facili da leggere e usare, ma naturalmente costano di più, anche.

E più grande non è sempre meglio.

La risoluzione è una misura di quanti dettagli può fornire lo schermo di un fish finder, e un piccolo schermo con una grande risoluzione può essere più facile da leggere di un grande schermo con una risoluzione media.

GPS e mappe

Pensiamo che queste siano ormai considerazioni quasi essenziali in un buon fish finder.

Dall’attento waypointing alla marcatura dei buchi, GPS e mappe aggiungono così tante funzionalità che sono quasi una scelta obbligata.

Lascia un commento