Qual è la migliore lettiera per polli?

Scegliere la giusta lettiera è vitale per assicurare la salute dei tuoi polli. Una buona lettiera manterrà il pollaio libero da batteri nocivi, odori, muffe, agenti patogeni e mosche. Non preoccupatevi, nuovi genitori di polli, abbiamo raccolto tutte le informazioni necessarie per aiutarvi a scegliere la migliore opzione di lettiera per voi e le vostre galline.

La migliore lettiera per polli

Ci sono molte cose da considerare quando si parla di lettiere per polli. Il costo è un fattore, ma vogliamo anche mantenere le nostre galline calde, asciutte e comode e mantenere al minimo l’odore che circonda il pollaio. Una lettiera che assorba i rifiuti dei polli permette anche un tempo più lungo tra le pulizie.

Con così tanti fattori da considerare, è difficile nominare una lettiera come la migliore. Invece, ogni lettiera presenta vantaggi e svantaggi a seconda della situazione. Let’s quickly run through some of the most common bedding types: hemp, wood shavings and pine shavings.

Hemp Bedding

Hemp bedding is made from the stalk of the cannabis plant. The stalk is mulched to form a bedding that is straw-like in texture, but is also very absorbent. Hemp bedding is becoming a popular alternative choice for backyard chicken owners.

Pros:

  • Very absorbent
  • Great odor control, reduces ammonia smell
  • Easily composts for deep bedding coops

Cons:

  • Cost, on the higher end
  • Availability, many farm stores do not keep this in stock, although it is gaining popularity.

Wood Shavings

For any type of wood shavings you need to go for a more coarse shaving, over fine shavings. I trucioli fini e la segatura producono entrambi troppa polvere, che non è buona per i polmoni del tuo pollo e porta a problemi respiratori.

Ci sono molti tipi di trucioli di legno e potresti anche essere in grado di fare i tuoi con una cippatrice e i rifiuti del giardino. Ricordati solo di stare attento ai legni che usi e tieni il cedro fuori dal mix.

Pros:

  • Basso costo – Ampiamente disponibile nei negozi o anche fai da te
  • Leggero, rendendolo facile da cambiare
  • Senza polvere

Cons:

  • Tossine, assicurati che i sacchetti siano chiaramente etichettati in modo da non usare accidentalmente trucioli di cedro.
  • I trucioli di legno non sono molto assorbenti.
  • L’odore, perché non sono assorbenti ci sarà umidità e quindi ammoniaca che produce batteri nella lettiera che attirerà le mosche.

Ritagli di pino

I trucioli di pino sono una scelta molto comune per la lettiera della coop. Sono facili da trovare e poco costosi.

Pro:

  • Basso costo
  • Ampiamente disponibile
  • Profumo piacevole di pino
  • Compone bene

Cons:

  • Non è molto assorbente

Pellet di pino

I pellet di pino sono economici e possono essere trovati nella sezione cavalli del vostro negozio locale. Sono estremamente assorbenti. Potete anche spruzzarli con un po’ d’acqua per costringerli a rompersi, creando una soffice lettiera per i vostri polli. Una volta che si sono rotti, si può facilmente pulire la cacca fuori dal pollaio per mantenere la lettiera pulita e profumata di pino fresco.

Si può anche aggiungere qualche pellet di pino ai trucioli di pino per aumentare l’assorbenza della lettiera.

Migliore lettiera invernale per polli

Ora, parliamo di quale lettiera aiuterà a mantenere i polli caldi nei lunghi mesi invernali. Mentre si potrebbe pensare che la paglia sia una scelta eccellente, e ci si può imbattere in consigli che ne suggeriscono l’uso, ci sono buone ragioni per evitarla.

I polli hanno bisogno della lettiera sul pavimento, non della lettiera. Poiché i polli non si sdraiano sul pavimento, non hanno bisogno che il pavimento sia particolarmente morbido. Invece, la lettiera deve essere in grado di assorbire i loro escrementi in modo che la stia non si bagni. Anche se la paglia è morbida, non è molto assorbente e diventa rapidamente bagnata dai rifiuti del pollo. Una lettiera bagnata è pericolosa per i polli perché ospita muffe che possono far ammalare le galline.

Una migliore lettiera per pollai nei mesi invernali è una lettiera assorbente come pellet di pino o canapa.

Metodo della lettiera profonda

Puoi usare il metodo della lettiera profonda in inverno per portare calore e isolamento aggiuntivi alla tua coop. Questo metodo fa sì che la lettiera del pollaio venga compostata e rilasci calore. L’impulso naturale del pollo a grattare e girare il terreno avvia il processo. Se la lettiera inizia ad apparire umida o puzzolente, è necessario aggiungere della lettiera fresca. Dovresti anche aiutare le galline nella loro missione di girare la lettiera mescolando occasionalmente la lettiera con un leggero rastrellamento. Puoi usare questo metodo con qualsiasi lettiera che sia assorbente e compostabile.

Nota importante: Non usare trucioli di cedro per la lettiera della coop. Il cedro emette fumi che sono tossici per i polli.

La migliore lettiera per i pulcini

Per i piccoli pulcini non avrete bisogno di una grande quantità di lettiera. Un’eccellente alternativa è la carta tagliuzzata. Se hai un tritacarte a casa, puoi fornire la lettiera per i tuoi pulcini senza costi aggiuntivi. La carta sminuzzata è morbida, assorbente e soffice, tutte cose di cui i tuoi pulcini hanno bisogno.

Nota: La carta di giornale non è la migliore carta da sminuzzare per la lettiera perché diventa scivolosa. La migliore lettiera di carta è la semplice carta bianca. Puoi usare la posta di scarto, ma assicurati di evitare di mischiarci della plastica (come la tasca delle buste) o qualsiasi cosa con inchiostri forti. Evita anche di usare riviste lucide che possono creare una lettiera troppo scivolosa e poco assorbente.

Un favorito popolare per la lettiera dei pulcini è il morbido truciolo di pioppo che si vende nella sezione criceti dei negozi di animali. Assicurati di non scegliere una lettiera che sia polverosa. La segatura può causare problemi respiratori e dovrebbe essere evitata.

Quante volte devo cambiare la lettiera del pollo?

  • La frequenza di cambio della lettiera del pollaio varia per i seguenti motivi.
  • La lettiera che è più assorbente non dovrà essere cambiata così frequentemente.
  • Alcuni proprietari di polli puliscono gli escrementi di superficie nel pollaio ogni giorno, il che allunga il tempo tra i cambi di lettiera.
  • Se stai usando la lettiera profonda e il metodo del compostaggio, allora cambierai la tua lettiera solo ogni 3-6 mesi.
  • Con i trucioli di legno è probabile che tu debba cambiare la lettiera settimanalmente, anche se questo dipende anche da quanti polli hai e dalle dimensioni della tua coop.

Quindi, con tutti questi fattori da tenere a mente, come fanno i proprietari di polli a sapere quando cambiare la lettiera? Ci sono alcuni segni semplici che ti diranno quando è il momento di cambiare.

  1. C’è un odore sgradevole?
  2. Ci sono molte mosche?
  3. La lettiera è umida?

Puoi usare il fieno come lettiera per polli?

Il fieno e la paglia non sono buone scelte per la lettiera dei polli perché sono entrambi ottimi per far crescere la muffa. Anche se il fieno è diventato popolare perché è assorbente ed economico, non è l’ambiente più pulito per il tuo pollaio: a livello microscopico, ospita ceppi di batteri che possono far ammalare i tuoi polli. La paglia è anche un ottimo terreno di coltura per gli acari, che poi infetteranno le tue galline.

Puoi usare la sabbia come lettiera per polli?

Un’altra opzione per la lettiera del tuo pollaio è la sabbia, ma è importante che tu usi il tipo giusto. Le sabbie da gioco e da spiaggia possono causare problemi di salute ai tuoi polli. Invece, il tipo corretto è una sabbia a grana medio-grossa che assomiglia più ad una ghiaia minuscola in mano che ad una spiaggia liscia. Alcuni negozi la chiamano sabbia di malta, sabbia di cemento, o sabbia di riva del fiume.

Utilizzare la sabbia ha alcuni vantaggi rispetto alle lettiere alternative:

  • Non ospita batteri e agenti patogeni come fa la materia organica e non marcisce.
  • È facile rimuovere la cacca di pollo, rendendo facile mantenere la coop pulita senza sostituire tutta la lettiera.
  • Riduce il numero di mosche attirate nella zona della coop.
  • I batteri che creano l’odore di ammoniaca non possono sopravvivere nella sabbia, il che significa nessun odore sgradevole di ammoniaca nella tua coop.

Per usare la sabbia è necessario assicurarsi che non ci siano perdite e che la coop non sia mai in acqua stagnante, perché questo creerebbe un pasticcio fangoso per i tuoi polli.

In inverno se la sabbia è direttamente sul terreno può congelare. Allo stesso modo, in estate, può diventare troppo calda al sole diretto. La sabbia è meglio usata per i pollai che hanno un tetto solido e quattro pareti per tenere fuori le intemperie.

La sabbia è anche più pesante dei trucioli o della carta, quindi trasportare il numero di sacchi necessari e diffonderla può essere molto più faticoso che buttare dentro qualcosa di soffice e leggero. Avrete anche bisogno di un pavimento robusto per reggere il peso.

E’ anche importante pulire la lettiera ogni giorno e rimuovere gli escrementi o lo sporco.

Anche se è più costosa per iniziare, può essere più economica a lungo termine perché non sarà necessario sostituirla regolarmente come la lettiera più morbida.

Per i dettagli sull’uso della sabbia nella tua coop, controlla questo eccellente articolo.

Miscelazione e abbinamento della lettiera per polli

Avrai già notato che non c’è una migliore lettiera per polli. Se vi sentite confusi e scoraggiati sulla scelta della vostra lettiera per polli, prendete in considerazione l’idea di combinare alcune lettiere diverse insieme.

Per esempio, potete combinare trucioli di pino e canapa insieme. Il pino porterà un odore piacevole alla coop e manterrà basso il costo della lettiera, mentre la canapa assorbe l’umidità e neutralizza la produzione di ammoniaca.

Puoi mettere dei pellet di pino come strato inferiore della lettiera, dato che sono assorbenti e poco costosi, e poi coprirli con canapa, trucioli di pino o legno.

Qualunque cosa scegliate per la lettiera del vostro pollaio, tenetela pulita e avrete polli felici e sani che vivono in un pollaio accogliente, dall’odore fresco e senza mosche.

Lascia un commento