S’mores Day

Craham crackers, cioccolato fuso e marshmallows tostati appiccicosi, tutto in un piccolo sandwich – se questo non ti fa leccare i baffi, cosa lo fa? Gli S’mores sono uno dei dolci più popolari del Nord America e praticamente la quintessenza del fuoco da campo. Non li hai mai provati? Allora lo S’mores Day è il giorno che fa per te! E anche se li hai già provati, non c’è motivo di lasciarsi sfuggire l’opportunità di gustarli di nuovo!

Storia dello S’mores Day

S’more è la contrazione della frase “some more”, il che non è strano considerando quanto sono gustosi. La prima ricetta degli S’more si trova in un libro di ricette pubblicato dalla società Campfire Marshmallows all’inizio degli anni ’20, il che ci dice anche che il dolcetto era già popolare tra i Boy Scout e le Girl Scout da qualche tempo. Nel 1968 veniva fornita la seguente ricetta: mettete un quadrato di cioccolato al latte su un graham cracker, tostate un marshmallow e mettetelo sopra il cioccolato, poi un secondo graham cracker sopra il marshmallow tostato e schiacciate e avrete voglia di “s’more”. In risposta alle accuse che gli s’more sono estremamente ricchi di zuccheri e grassi e non sono particolarmente salutari per i bambini o gli adulti, la Guida alle attività di gita e agli sport invernali affermava semplicemente: “Le gite in campeggio dovrebbero essere divertenti. Perché non rilassarsi, divertirsi e mangiare s’more?”

Lo S’mores Day è stato creato diversi anni fa per celebrare questa delizia appiccicosa, ed è sponsorizzato dalla National Confectioners Association.

Come celebrare lo S’mores Day

Cosa c’è di meglio per celebrare lo S’mores Day che gustare questa dolce delizia? Come sempre, è meglio fare da soli, e gli S’mores sono incredibilmente semplici da fare. Naturalmente sarebbe meglio farli intorno a un falò nei boschi mentre si raccontano storie di fantasmi come hanno fatto i creatori di questo dolcetto quasi 100 anni fa, quindi se avete in programma un viaggio in campeggio nel prossimo futuro, magari lasciate la preparazione degli s’mores per allora.

Se non avete intenzione di andare presto in campeggio, comunque, non c’è motivo per cui non dovreste preparare degli s’mores nel comfort di casa vostra. Puoi anche arrostire i marshmallows sulle fiamme della tua stufa a gas o di una candela, se tutto il resto fallisce e vuoi marshmallows arrostiti dal fuoco!

Ingredienti:

  • 32 graham crackers in miniatura o 8 graham crackers di dimensioni regolari, spezzati in 1/2
  • 2 barrette di cioccolato al latte, del tipo che può essere spezzato in quadrati
  • 8 marshmallows

Direzioni:

  • Preparate il forno a 400 gradi F.
  • Porre 1/2 dei graham cracker su una teglia per biscotti. Coprire con pezzi di cioccolato.
  • Utilizzare le forbici da cucina per tagliare i marshmallows in 1/2 orizzontalmente se si usano cracker in miniatura e mettere 1/2 marshmallow in cima ad ogni cracker graham. Se si usano cracker di dimensioni regolari, usare un marshmallow intero.
  • Cuocere fino a quando i marshmallows sono gonfi e dorati, circa 3 a 5 minuti.
  • Rimuovi dal forno e aggiungi i graham cracker rimanenti, premendo leggermente per formare un panino.
  • Servire immediatamente, mentre è ancora caldo.

Se stai facendo i tuoi s’mores da un vero falò, puoi arrostire i marshmallows delle fiamme prima e poi metterli sui crackers, aggiungere un pezzo di cioccolato e coprire con un altro cracker. È importante usare del cioccolato che si sciolga bene al calore del marshmallow, quindi un cioccolato al latte è probabilmente la scelta migliore grazie al suo alto contenuto di burro di cacao.

Perciò, buon appetito e buon s’more!

Key Info

Dates
Every August 10th

Tagged as

  • Chocolate
  • Cookies
  • Food & Drink
  • Marshmallow

Join the discussion

Lascia un commento